0827 270013 galcilsi@galcilsi.it

Valorizzazione della filiera Olivicola Locale

Home / progetti locali / Valorizzazione della filiera Olivicola Locale

Il progetto di valorizzazione della filiera olivicola nasce dalla sollecitazione da parte di alcuni amministratori locali dell’area di attivare iniziative di sensibilizzazione e coinvolgimento degli olivicoltori e frantoiani, anche tenendo conto dell’esperienza, già ad un livello avanzato, nei Comuni di Torella dei Lombardi e di Villamaina, i cui territori ricadono nell’areale della pregiata varietà dell’olio “Ravece”. Gli obiettivi di partenza, scaturiti da incontri pubblici che hanno visto una grande partecipazione di olivicoltori, frantoiani ed esperti, sono la verifica della presenza e significatività di varietà locali al fine della possibile creazione di un marchio di prodotto locale e il miglioramento delle tecniche di coltivazione e trasformazione.
Nel corso del 2013, nel periodo di raccolta delle olive, il GAL, in collaborazione con le amministrazioni comunali interessate, ha organizzato un ciclo di incontri informativi, finalizzati alla verifica delle potenzialità produttive e dei fabbisogni per la valorizzazione del comparto olivicolo, con particolare riferimento alle varietà tradizionali. Sono state avviate attività di ricognizione storica in merito alla presenza nel territorio di pratiche agricolo-artigianali in campo olivicolo ed elaiotecnico. Il GAL, in collaborazione con gli esperti coinvolti sin dalla fase di animazione ed informazione, ha realizzato un laboratorio di Olivicoltura ed Elaiotecnica, finalizzato alla formazione ed assistenza tecnica ai produttori ed ai frantoiani presenti nell’area. Infine, sono state elaborate e diffuse, nel periodo di raccolta e trasformazione delle olive, istruzioni operative condivise in merito alle tecniche di raccolta e lavorazione e alle modalità di oleificazione/conservazione dell’olio.

Print Friendly
happywheels
Aggiornamenti recenti