0827 270013 galcilsi@galcilsi.it

Polenta e le sue amiche

Home / oasi parlante / Polenta e le sue amiche

Ei tu, ciao, benvenuto nel giardino delle Testuggini, ti stavamo aspettando! Possiamo offrirti qualcosa? Un bicchiere di Cicoria, qualche fiore di malva, un’insalatina di trifoglio, un aperitivo di Limacce? A noi piacciono tanto! Oooo ma scusa… non mi sono ancora presentata… Io mi chiamo Polenta, sono una testuggine di Hermann e vivo qui con le mie amiche: una testuggine marginata, una testuggine di Horsfield e altre testuggini di Hermann come me. Dimmi un po’, riesci a vedere quante siamo? Dai su, cerca meglio, siamo più di quante immagini! Non riesci a trovarci tutte, vero? Beh, è normale, noi siamo bravissime a mimetizzarci con l’ambiente circostante! E già, dal momento che siamo così lente non potremmo certo difenderci dai predatori scappando e così facciamo della lentezza la nostra arma vincente, restiamo immobili come sassi e diventiamo praticamente invisibili! E poi si sa, amiamo stare ferme per ore a scaldarci al sole in compagnia dei nostri pensieri! Del resto cosa vuoi? Siamo animali talmente antichi che come tutti i vecchi facciamo le cose con calma… molta calma!  Noi abbiamo più di 200 milioni di anni! Quando siamo comparse sulla terra molti esseri viventi non esistevano ancora, te compreso… ti abbiamo visto nascere! Questo guscio duro che ci contiene e che ci fa da casa ci ha protetto dalle avversità ambientali e dai predatori ed è l’arma che ci ha consentito di attraversare il tempo fino ad arrivare ad oggi ma non è riuscito a proteggerci dall’uomo, che a causa delle sue azioni sconsiderate ci sta portando all’estinzione. Ogni volta che un uomo trova una testuggine selvatica e la prende con se per portarsela a casa la nostra popolazione si riduce; così, lentamente, siamo scomparse da quasi tutta Italia. Qui nella valle dell’Ofanto resiste una delle ultime popolazioni selvatiche della mia specie, se incontri una di noi durante le tue passeggiate non renderla prigioniera, lasciala dov’è! In natura potrà vivere oltre 100 anni e durante la sua lunga vita potrà mettere al mondo molti figli, garantendo la sopravvivenza della specie! Lascia liberi gli animali selvatici e non alimentare il commercio. Te ne saremo grate e col tuo aiuto, forse, vivremo per altri 200 milioni di anni!

Print Friendly
happywheels
Aggiornamenti recenti