VALORIZZAZIONE DELLE FILIERE DI PREGIO

Principali risorse/contesto

·       Grano: Pane e prodotti da forno

·       Foraggi/allevamenti: Agnello del Formicoso; Vitellone bianco dell'Appennino, Podolica; Suina

·       Latte e formaggi: Pecorino di Carmasciano e del Formicoso, Caciocavallo, Manteca, Fior di latte, Treccia e Scamorza

·       Olio, Piante officinali,  Prodotti del bosco e del sottobosco, Miele, Prodotti frutticoli e orticoli della Valle dell'Ofanto.

Integrazione con altre politiche di sviluppo significative per la SSL

Progetti: Sapori di Campania; La strada dei formaggi e dei mieli; Frutta Antica d'Irpinia; "Latte nobile"; "Montagna viva"; PIF  e altre iniziative a regia regionale/STAPA CePICA di Avellino; Progetto Val d'Ofanto (Campania, Basilicata, Puglia).

Iniziative

· Attuazione di un progetto di cooperazione finalizzato ad aumentare la dinamicità della filiera cerealicola, in particolare per la produzione di pane e prodotti da forno; ad aumentare la competitività della filiera attraverso l'introduzione di nuove tecnologie ed innovazioni di prodotto e di processo; a migliorare la corrispondenza dei prodotti e dei processi agli standard qualitativi richiesti dal mercato.

o    Beneficiari: Associazione tra operatori.
o    Destinatari: Tutti gli attori della filiera.

· Ristrutturazione di volumetrie aziendali  da destinare ad alloggio e sala ristorazione; ad attività didattiche (divulgazione naturalistica ed agroalimentare), per adulti e ragazzi in età scolare, compresi utenti diversamente abili e/o per la promozione di attività artigianali e delle filiere di pregio.

o    Beneficiari: Membri della famiglia agricola.
o    Destinatari: Tutti gli attori della filiera e delle reti di riferimento.

· Sistemazione di superfici aziendali per la realizzazione di aree verdi attrezzate, anche con spazi espositivi dedicati alle filiere di pregio.

o    Beneficiari: Membri della famiglia agricola.
o    Destinatari: Tutti gli attori della filiera e delle reti di riferimento.

· Realizzazione di piccoli impianti artigianali di trasformazione e packaging per il completamento delle filiere a livello locale.

o    Beneficiari: Microimprese locali.
o    Destinatari: Attori di tutte le filiere.

· Realizzazione di eventi-laboratorio legati ai culti della tradizione popolare, con particolare riferimento alla cultura alimentare e religiosa dell'Irpinia.

o    Beneficiari: Enti locali.
o    Destinatari: Soggetti interessati allo sviluppo delle filiere, popolazione locale, studiosi, appassionati, associazioni.

· Allestimento e attivazione di un centro di promozione e valorizzazione delle produzioni artigianali ed agroalimentari di pregio: "Vetrina delle produzioni, del recupero dei valori culturali e delle  tecniche tradizionali di lavorazione". Hub della rete del gusto e dell'artigianato tipico in Alta Irpinia.

o    Beneficiari: Soggetti pubblici e privati portatori d'interessi collettivi.
o    Destinatari: Popolazione locale, operatori turistici, utenza esterna.

· Progettazione e attuazione, concertate con i soggetti destinatari della Linea Strategica (A), di azioni di divulgazione delle conoscenze e promozione dell'immagine territoriale integrata, anche attraverso attività formative e informative (incontri, seminari, corsi brevi ecc.)

o    Beneficiario: GAL.
o    Destinatari: Attori pubblici e privati, giovani, esperti e operatori culturali.

· SAT - Sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie, per l'ampliamento dell'offerta di prodotti tipici e il completamento delle filiere agroalimentari tipiche e di pregio. Creazione di una area tecnica di supporto e accompagnamento agli interventi previsti dalla Linea Strategica A, nell'ambito della struttura  SAT - GAL CILSI.

o    Beneficiario: GAL.
o    Destinatari: Soggetti pubblici e privati, avario titolo coinvolti nell'azione di valorizzazione delle filiere di pregio.

· NET - Creazione e consolidamento delle reti tematiche previste dalla SSL. Supporto alla costituzione, al funzionamento, all'implementazione della Rete del Gusto e all'attuazione delle iniziative promozionali previste dalla Linea Strategica (A).

o    Beneficiario: GAL.
o    Destinatari: Soggetti pubblici e privati dell'area con particolare riferimento agli attori delle filiere.