Resoconto della seconda fase del corso di aggiornamento per insegnanti

 

In coerenza con l’impostazione originaria, la seconda fase del Corso di Aggiornamento "Scuola-Ambiente Rurale" per insegnanti delle Scuole di ogni Ordine e Grado dell’area del PAL Leader II "Terre d’Irpinia" è consistita nella verifica del lavoro della prima fase attraverso l’elaborazione di Progetti di Educazione Ambientale e di consulenza per la Programmazione Didattica ed Educativa per l’anno scolastico 1999/2000.

La costruzione di un Progetto unico dalle Materne alle Superiori avente come Tema "Il Territorio che racconta se stesso" è stato l’elemento unificante di questa fase, che ha registrato la partecipazione degli insegnanti di 14 Scuole dell’area del PAL e di aree limitrofe.

Con la prof.ssa Angela Volpicella, docente di Pedagogia all’Università di Bari, che già aveva preso parte alla prima fase del Corso come relatrice sui temi: Il Laboratorio di Educazione Ambientale; le Aule Didattiche Decentrate; il Progetto Didattico, gli insegnanti hanno analizzato le linee generali dei POF (Piano dell’Offerta Formativa) delle proprie Scuole evidenziando, in modo più o meno dettagliato, l’ipotesi progettuale o il Progetto vero e proprio discusso nei giorni precedenti nelle rispettive Scuole di servizio.

Questo lavoro, preparato dalla Struttura del GAL e dal Responsabile del Corso nelle settimane precedenti, ha consentito di avere una visione d’insieme delle Istituzioni scolastiche che interloquiscono col PAL, di far entrare in relazione realtà solitamente non – comunicanti e di gettare le basi per lo sviluppo di un futuro lavoro comune.

La giornata è stata articolata come "sportello di consulenza" per gli insegnanti ed ha permesso di mettere a fuoco e di articolare diversi Progetti legati dal citato filo conduttore comune: "Il Territorio che racconta se stesso".

Tale attività formativa sarà suscettibile di interessanti sviluppi sia in relazione all’istituendo Laboratorio di Educazione Ambientale (che sarà allocato in un ex edificio scolastico rurale di Torella dei Lombardi) che in rapporto alle iniziative già intraprese dal C.I.L.S.I. in materia di Cooperazione Transnazionale che lo staff del GAL ha avviato con un partner spagnolo, il GAL Tierra De Campos della regione "Castilla y Lèon". Sul lavoro svolto in questa giornata, sul significato dell’esperienza formativa complessiva e sui suoi possibili sviluppi la prof.ssa Angela Volpicella ha prodotto un’ampia relazione che diffonderemo prossimamente.